https://besthookupwebsites.org/it/affrontare-primo-appuntamento/Affrontare un primo appuntamento: le 5 fasi delle domande del primo appuntamento

Affrontare un primo appuntamento: le 5 fasi delle domande del primo appuntamento

Affrontare un primo appuntamento: le 5 fasi delle domande del primo appuntamento

Ammettiamolo, i primi appuntamenti possono essere snervanti. Hai trovato qualcuno che ha attirato la tua attenzione online e vuoi che la tua connessione sia migliorata quando ti incontri per la prima volta. Per aiutare il tuo appuntamento a funzionare nel modo più fluido possibile, abbiamo compilato un elenco delle prime 10 domande per il primo appuntamento per combattere i nervi e lasciare che l’attrazione prevalga.

Secondo il Washington Post, che ha analizzato i dati di uno studio della Stanford University e dell’Università della California a Santa Barbara sugli appuntamenti di successo, sia gli uomini che le donne si sentono più legati al loro appuntamento quando indicano opinioni sincere e sincere. Lo studio ha mostrato che gli uomini si sentivano meno legati a una donna quando dava risposte vaghe alle domande e indicava che risposte come “tipo” e “forse” erano un enorme rinvio. Sorprendentemente, i dati hanno rivelato che le donne si sentivano più legate agli uomini quando venivano interrotte da loro perché dimostravano che l’uomo stava effettivamente prestando attenzione a ciò che stavano dicendo.

Hai visto un profilo che ha attirato la tua attenzione? Scopri come flirtare online con questi 5 suggerimenti.

Ciò suggerisce quindi che un primo appuntamento di successo deriva da una vera connessione tra individui che esprimono opinioni oneste e chiare l’uno con l’altro. Per consentire questa connessione, di cosa parlare al primo appuntamento è fondamentale. Ecco le prime 10 domande per il primo appuntamento per aiutarti nel tuo percorso, le abbiamo suddivise in due tipi di domande; 5 domande per stabilire i fondamenti della personalità del tuo appuntamento e 5 domande per scoprire alcuni aneddoti interessanti l’uno sull’altro.

Quindi con chi passerai quel primo appuntamento così importante? Come funziona il processo di matchmaking?

FASE UNO: Il primo contatto – stabilire i fondamenti della personalità

1. Chiedi qualcosa di personale

La psicologa di EliteSingles Salama Marine spiega: “Il mio piccolo trucco è scegliere qualcosa di insolito o divertente dal profilo della tua data. Inizia chiedendo a questo proposito! In primo luogo, il tuo accompagnatore sarà lieto che ricordi un piccolo dettaglio personale su di loro, e in secondo luogo, è un buon modo per iniziare una conversazione e dimostrare che sei davvero interessato a loro come persona.“ Questo quindi è il rompighiaccio perfetto. Se hai notato qualcosa di originale nel profilo della tua compagna, inizia la conversazione con quello ed è probabile che calmi i nervi che potresti avere entrambi e permetta alla conversazione di fluire in modo più naturale.

2. Cosa ami di più del tuo lavoro?

Di cosa parlare al primo appuntamento a volte significa coprire le basi, e ovviamente una delle classiche domande al primo appuntamento è scoprire cosa fate entrambi per vivere. Un tipico apripista al rituale di datazione; stabilire la carriera della tua data è inevitabile. Perché non dare a questa conversazione una svolta più interessante chiedendo loro in particolare cosa li fa amare il loro lavoro? Di conseguenza, riceverai una risposta molto più personale e premurosa che potrebbe ispirare una conversazione più naturale e stimolante lontano dalla recita mondana della loro routine quotidiana.

3. Qual è stato il tuo posto preferito in cui vivere?

Scoprire dove ha vissuto qualcuno può rivelare molto sul tipo di persona che sono. Mentre molti trovano molto attraente qualcuno che ha viaggiato molto (in effetti è emerso come la qualità più ricercata nel sesso opposto in un recente sondaggio dei membri di EliteSingles sugli hobby attraenti), altri si godono le comodità di casa e cercano anche quelli che lo fanno. Stabilire ciò che interessa alla tua data attraverso questa domanda indicherà la tua compatibilità e senza dubbio rivelerà una o due storie interessanti.

FASE DUE: Fatti strada attraverso il tuo primo drink

1. Cosa ti solletica?

Secondo un articolo di ricerca sul significato della risata su Psychology Today, ‘[laughter] è una lingua nascosta che tutti noi parliamo. La risata ci lega attraverso l’umorismo e il gioco.’ Questo sentimento è stato confermato da un sondaggio tra i membri di EliteSingles, in cui il 67% delle donne ha scelto la risata come il fattore più importante per un primo appuntamento di successo. Allo stesso modo, il 40% degli uomini ha le stesse aspettative. È evidente quindi che gli individui cercano la risata in un partner. Al primo appuntamento, scopri cosa li solletica e poi avrai un’idea del loro carattere e di come funzionano. Questo alleggerirà anche l’atmosfera e alleggerirà un po’ della pressione tipica dei primi appuntamenti.

2. Cosa ti piace fare quando non lavori?

Questa è una delle classiche domande per il primo appuntamento, ma molto importante per stabilire se tu e la tua data siete effettivamente compatibili. Principalmente perché se voi due finite per andare d’accordo e trascorrete la maggior parte del tempo non lavorativo insieme, avete bisogno di attività che vi piace fare insieme. Questa domanda stabilisce rapidamente le priorità della tua data: trascorrono la maggior parte del tempo libero con i loro amici o familiari? Hanno animali domestici con cui trascorrono e che tipo di hobby regolari hanno? C’è solo un modo per scoprirlo. Speriamo che le loro priorità siano in linea con le tue!

3. Sei una persona all’aria aperta?

Stabilire se il tuo appuntamento ha una passione per i grandi spazi aperti è un’altra di quelle domande del primo appuntamento progettate per verificare – sottilmente – quanto il loro stile di vita potrebbe essere compatibile con il tuo. Il tempo di qualità trascorso in un trekking in montagna o in un’avventura ciclistica epica è “qualità” solo se siete entrambi interessati. Di conseguenza, è bene coprire questo terreno all’inizio, prima che il tuo partner voglia intraprendere un’escursione all’alba mentre tu vuoi zoppicare sul divano.

FASE TRE: A metà della data, inizi a rilassarti e puoi scoprire gli aneddoti più interessanti

1. Qual è stato il momento più spaventoso della tua vita?

Perché non conoscere il tuo appuntamento un po’ più intimamente scoprendo cosa li spaventa. Condividere storie che di solito non riveli è anche un ottimo modo per capire il carattere di qualcuno e creare un legame tra voi due. Forse in questa circostanza, dovresti considerare di condividere prima la tua storia, in modo che il tuo appuntamento si senta a suo agio e a suo agio nel rivelare le proprie vulnerabilità e allontanarti dalle chiacchiere forzate, comuni alla cultura degli appuntamenti.

2. Cosa c’è nella tua lista dei desideri?

Se non sei particolarmente entusiasta di guidare la conversazione verso momenti imbarazzanti del passato, perché non guardare al futuro e scoprire cosa fa la tua ragazza con passione prima che muoia. È una delle domande classiche più interessanti per il primo appuntamento e ti consente di avere una buona visione del tuo appuntamento e di ciò che conta per loro. Non solo puoi quindi focalizzare la conversazione sulle vere passioni dell’altro, ma potresti anche imbatterti in un interesse reciproco in qualcosa che potresti potenzialmente fare insieme.

3. Qual è il tuo ricordo più felice?

Secondo Dale Carnegie, autore di Come conquistare amici e influenzare le persone, “Per essere interessante, sii interessato”. La domanda del tuo ricordo più felice è un buon esempio di un modo per creare una sensazione di intimità tra te e il tuo appuntamento, oltre a sollevare parte della pressione di un’atmosfera da appuntamento e consentire a un lato più morbido di emergere. È una grande opportunità per scoprire di più sul passato del tuo appuntamento e rivelare anche un lato più sensibile; alla fine rendendo la conversazione più interessante.

FASE QUATTRO: Garantire il secondo appuntamento

1. Cosa ti piace mangiare?

In questi giorni, il cibo può essere un rompicapo quando si tratta di relazioni. Mentre sempre più persone scelgono uno stile di vita sano, senza glutine e vegano, altri mantengono l’amore senza tempo per una bistecca ben cotta e un bicchiere di vino rosso. Per alcuni individui questo non è un problema, ma per altri, i disaccordi sul cibo possono inviare campanelli d’allarme istantanei. Probabilmente è meglio stabilirlo presto, prima che la scelta del ristorante per il tuo prossimo appuntamento si trasformi in un disastroso aneddoto che racconti ai tuoi amici al bar.

2. Sei un amante dei cani o dei gatti?

Un altro potenziale rompicapo e uno dei preferiti quando si tratta di domande sul primo appuntamento; scoprire se la tua data è un gatto o un cane è un primo segno della tua compatibilità. Le persone creano uno stretto legame con i loro animali domestici e connettere nuovi partner con loro può essere difficile. Previeni ogni dubbio stabilendo in anticipo se la tua data è il tipo di avere un gatto che dorme alla fine del letto o ha un’allergia insopportabile. Se siete entrambi amanti degli animali e avete animali domestici, potrebbe essere un ottimo suggerimento per un secondo appuntamento.

3. Hai dei programmi divertenti per il fine settimana?

Questa domanda è fantastica perché funziona in due modi. Non solo stabilisce cosa fa di solito il tuo appuntamento nei fine settimana, ma è anche una buona opportunità per invitarti a qualcosa o fare piani con te. Alcune persone sono veloci a presentare le loro date agli amici e un evento di qualche tipo può alleviare la pressione del secondo appuntamento. In alternativa, possono suggerire un pasto o una bevanda uno contro uno che sarebbe anche ottimo. Ad ogni modo, questa domanda è un modo abbastanza solido per assicurarti un secondo appuntamento.

FASE CINQUE: Posta le domande sul primo appuntamento

1. Chiediti: c’era chimica?

È molto importante che dopo un appuntamento ti chiedi molto onestamente come è andata e quali sono i tuoi sentimenti verso l’altra persona. Spesso è abbastanza semplice: o hai chimica con qualcuno o non ce l’hai. Anche se non hai perso la testa, sai se potresti sviluppare sentimenti per questa persona e decifrare se sono materiali per il partner. Se è così, fissa un secondo appuntamento e lascia che la storia d’amore sbocci. In caso contrario, potrebbe essere meglio essere onesti e dire che è stato bello incontrarli, ma non sei sicuro che ci sia stata molta scintilla romantica. Molto probabilmente in entrambi i casi, si sentiranno allo stesso modo.

2. Messaggio per lei: sei tornato a casa sano e salvo?

La cavalleria non è morta e la maggior parte delle donne apprezza davvero un uomo che chiede se sono tornate a casa sane dopo il loro appuntamento. È premuroso e premuroso e indica alla tua data che stai pensando a loro. Questo suggerisce anche che ti sei divertito al tuo appuntamento.

3. Messaggio a loro: vuoi andare a (inserire film/mostra/ristorante) qualche volta?

La migliore domanda di follow-up post data è raccogliere qualcosa di cui hai parlato alla data e suggerire che voi due lo facciate insieme per il secondo appuntamento. Ad esempio, se hai discusso dell’apertura di una nuova galleria o di un film con il tuo attore preferito, è il suggerimento perfetto per il secondo appuntamento. Questo non solo protegge il tuo prossimo incontro, ma mostra anche che hai davvero ascoltato ciò che stava dicendo la tua data e vuoi seguirlo.

Cerchi ispirazione? Prova le nostre divertenti idee per appuntamenti.

Queste dieci domande sul primo appuntamento sono state suddivise in modo da poter stabilire la personalità e i punti di vista fondamentali del tuo appuntamento, nonché alcuni aneddoti più personali e storie spiritose su di sé. Come suggerisce lo “studio della Stanford University e dell’Università della California a Santa Barbara sugli appuntamenti di successo”, una vera connessione a un appuntamento si forma attraverso opinioni oneste e interessanti e queste domande forniscono una piattaforma per questo. Combinano il giusto mix di spensieratezza e apprendimento per fornire una buona immagine del carattere, dello stile di vita e delle ambizioni del tuo appuntamento, indicando successivamente la tua compatibilità. Mentre è utile prepararsi un po’ in anticipo per un primo appuntamento per aumentare la tua sicurezza, è anche importante fidarti del tuo istinto e lasciare che la conversazione fluisca nella sua direzione naturale. Crea un ambiente in cui puoi davvero conoscerti e non sarai mai più bloccato per cosa parlare di nuovo al primo appuntamento.

Metz
Metz
Metz
MS, RD e scrittore
Metz è creativo, di mentalità aperta e perspicace. Ha un background in istruzione superiore ed è appassionato di salute mentale e benessere.

I migliori siti di incontri

Essere cattivo
8.3
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
Together2Night
9.5
Leggere
inviare una recensione
Valutazione: