https://besthookupwebsites.org/it/giornata-mondiale-cioccolato/9 fatti sul cioccolato e sull’amore per la Giornata mondiale del cioccolato
Affiliate Disclosure

9 fatti sul cioccolato e sull’amore per la Giornata mondiale del cioccolato

9 fatti sul cioccolato e sull’amore per la Giornata mondiale del cioccolato

La Giornata mondiale del cioccolato è il 7 luglio e, per festeggiare, EliteSingles ha scoperto 9 dei fatti più deliziosi sull’amore e il cioccolato. Perché sono partner così perfetti? Il cioccolato può renderti più suscettibile al romanticismo? E quanto cioccolato bisognerebbe davvero mangiare per sentire gli effetti afrodisiaci? Abbiamo le risposte!

Tutto ciò di cui hai bisogno è l’amore. Ma un po’ di cioccolato ogni tanto non guasta.

— Charles M. Schulz, creatore di ‘Peanuts’

Questo famoso detto del leggendario fumettista Charles M. Schultz è solo una parte della lunga storia condivisa tra cioccolato e amore. I dolci al cioccolato sono il finale di molte cene romantiche e, per milioni di persone, non sarebbe San Valentino senza una scatola di qualcosa di dolce (ne parleremo più avanti).

Ma la connessione tra cioccolato e romanticismo è così forte da influenzare la tua vita amorosa? E come ha fatto il cioccolato a diventare un tale simbolo d’amore? Giusto in tempo per la Giornata mondiale del cioccolato (nota anche come Giornata internazionale del cioccolato), abbiamo scoperto 9 curiosità sul cioccolato e sull’amore. Prendi una barra di roba buona, rannicchiati e tuffati!

9 fatti su cioccolato e amore

1. Il profumo del cioccolato può aumentare la probabilità di acquistare un romanzo rosa

Attratto dalla sezione romance della libreria? La vicinanza al caffè potrebbe essere una spiegazione. Nel 2013, i ricercatori belgi hanno condotto un esperimento in cui hanno pompato odori di cioccolato in una libreria locale e poi hanno analizzato il comportamento degli acquirenti. Quando il negozio odorava di cioccolato, le vendite di romanzi rosa e libri di cucina aumentavano del 40% rispetto a quando il negozio non aveva il profumo. È interessante notare che anche altre vendite sono aumentate, ma non così alte.

2. Il cioccolato può farti innervosire di più dei baci appassionati

Nel 2007, uno studio ha esaminato le onde cerebrali e i battiti cardiaci della coppia mentre riposavano, mentre si baciavano e mentre mangiavano cioccolato. I ricercatori hanno scoperto che baciare faceva battere i loro cuori più velocemente del ritmo di riposo, ma quel cioccolato li faceva battere ancora più velocemente! Inoltre, quelli che hanno lasciato sciogliere il cioccolato in bocca hanno anche visto un’ondata di attività cerebrale che la BBC ha descritto come “molto più intensa e più duratura dell’eccitazione vista con i baci”.

3. Il 2018 è il 150° anniversario della scatola di cioccolatini a forma di cuore

Hai ricevuto una scatola di cioccolatini a forma di cuore per San Valentino? Puoi ringraziare Richard Cadbury, un inglese che ha contribuito a creare il famoso marchio di cioccolato Cadbury. Nel 1861 ebbe l’idea di disegnare le ‘Fancy Boxes’ – scatole di cioccolatini ricoperte di amorini e rose. Nel 1868, Cadbury iniziò a realizzare versioni a forma di cuore per San Valentino e la gente iniziò a usarle come luogo per conservare le lettere d’amore. Ciò significa che sono stati legati all’amore per 150 anni!

4. Gli americani comprano milioni di scatole di cioccolatini a forma di cuore ogni San Valentino

Potrebbero essere stati inventati in Inghilterra, ma sono gli americani che hanno preso scatole di cioccolatini a forma di cuore nei loro, beh, cuori. In effetti, solo negli Stati Uniti, ogni giorno di San Valentino vengono vendute circa 40 milioni di scatole di questo tipo. 4 Richard Cadbury sarebbe orgoglioso.

5. Anche Casanova credeva che il cioccolato fosse un afrodisiaco…

Il leggendario donnaiolo Giacomo Casanova non era il tipo d’uomo che ti farebbe sognare uno steccato bianco. Tuttavia, si può presumere che, con i suoi appetiti, conoscesse i suoi cibi afrodisiaci. Il suo preferito? Cioccolata calda. In effetti, la storia dice che si riferiva all’umile cioccolata calda come “L’elisir d’amore” e la preferiva allo champagne come strumento di civetteria.

6. Ma dovresti mangiare 25 libbre di cioccolato alla volta per sentire gli effetti afrodisiaci!

Tuttavia, la scienza ha dimostrato che la motivazione cioccolatosa di Casanova potrebbe essere stata principalmente psicologica. Tra le sostanze chimiche nel cioccolato fondente ci sono quelle che hanno dimostrato di aumentare la serotonina e la dopamina, e quindi elevare l’umore in un modo che sembra una corsa romantica. Ma il cioccolato non ha abbastanza di questi booster per avere un effetto immediato. In effetti, i ricercatori hanno stimato che avresti bisogno di mangiare 25 libbre in una sola seduta per sentirti sopraffatto!

7. L’amore può rendere il cioccolato (e l’acqua) più dolce.

Uno strano segno che ti stai innamorando è che il cibo e le bevande potrebbero iniziare ad avere un sapore più dolce. Una serie di studi del 2013 ha confrontato i gusti di un gruppo neutrale con gruppi di partecipanti indotti a provare amore, gelosia e felicità. Ad ogni gruppo è stato chiesto di classificare la dolcezza di alcuni cibi, come il cioccolato e persino l’acqua. I gruppi neutrali, gelosi e felici hanno classificato i cibi in modo simile, ma le classifiche del gruppo dell’amore erano costantemente più alte nella scala dei dolci.

8. I baci di Hershey prendono il nome dal suono di un bacio, ma non è così romantico come sembra.

Vi siete mai chiesti perché i baci di Hershey sono chiamati baci? Potrebbe non essere così romantico come immaginavi! Infatti i baci sono così chiamati perché la macchina che li spinge fuori emette un suono di ‘bacio’ ogni volta che il cioccolato tocca il nastro trasportatore. 8 Romantici o meno, sono innegabilmente la forma più popolare di bacio al cioccolato; La Hershey Company ne produce circa 60 milioni ogni giorno.

9. Il cioccolato può far fantasticare i single sull’amore.

Single questa Giornata Mondiale del Cioccolato? Perché non mangiare un po’ di cioccolato? Potrebbe persino farti venire voglia di appuntamenti, come dimostrato da uno studio del 2014 che ha esaminato gli effetti degli snack sui pensieri romantici delle persone single. I ricercatori hanno scoperto che i single che mangiavano gli Oreo al cioccolato avevano maggiori probabilità di iniziare a immaginare relazioni amorose ipotetiche rispetto a quelli che mangiavano patatine salate. Inoltre, le relazioni avevano maggiori probabilità di essere descritte positivamente.

Da Casanova a Cadbury, dai cuori che battono alle scatole a forma di cuore, è chiaro che il cioccolato e l’amore sono stati un connubio paradisiaco per gran parte della storia. Allora perché non celebrare questa connessione in questa Giornata mondiale del cioccolato e condividere un bar con qualcuno che ami? Non preoccuparti: conta ancora se la persona che ami e con cui condividi sei te stesso!

Hai una curiosità sul cioccolato e sull’amore che vorresti condividere? mettiti in contatto socialmente: puoi trovarci su Twitter o Facebook!

Pamela Cesar
Pamela Cesar
Pamela Cesar
MS, RD e scrittore
Pamela è un'esperta di relazioni e analista del linguaggio. Grazie alla sua laurea in giornalismo, master in linguistica e incontri passati con crepacuore; entra in empatia con i suoi clienti e li aiuta a comprendere e trasmettere le loro emozioni in modo efficace e ottimista al loro altro significativo.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Essere cattivo
8.3
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
Together2Night
9.5
Leggere