https://besthookupwebsites.org/it/avanti-dopo-una-rottura/Gli ex file: dovresti riprenderli o andare avanti dopo una rottura?

Gli ex file: dovresti riprenderli o andare avanti dopo una rottura?

Gli ex file: dovresti riprenderli o andare avanti dopo una rottura?

Un discorso TED del 2010 ha mostrato che la primavera è uno dei momenti più popolari per porre fine a una relazione. Ma sembra che con questi nuovi inizi arrivino molti nuovi rimpianti. In effetti, un recente studio di EliteSingles ha rivelato che la metà dei single intervistati ha avuto un partner che li ha abbandonati, quindi implorano di avere una seconda possibilità.

Ho perso quel sentimento d’amore

Nel 2010, il giornalista e designer David McCandless ha setacciato digitalmente 10.000 stati di Facebook per trovare frasi come “rottura” o “rottura”. Quello che ha trovato è stato interessante: l’uso di queste frasi oscilla durante tutto l’anno, diminuendo drasticamente il giorno di Natale e aumentando il lunedì (e dopo eventi come San Valentino). Tuttavia, c’erano due picchi che si profilavano sopra tutti gli altri: l’inizio della primavera e l’inizio delle festività natalizie.

Quindi cosa significa questo previsto aumento del numero di rotture per gli uomini e le donne americani? Ebbene, se i risultati di un recente studio di EliteSingles sono qualcosa da non perdere, dovremmo anche prepararci per un aumento del numero di casi di rimpianto di rottura.

Baby torna indietro

In effetti, tali rimpianti sono più comuni di quanto si pensi. In effetti, il nostro recente studio su 535 datari online ha rilevato che quasi la metà degli intervistati ha sperimentato una “ rottura boomerang ”, con il 48% che ha riferito di aver avuto un ex partner che li ha scaricati, quindi implorando una seconda possibilità.

Inoltre, il 32% si è reso colpevole di tale comportamento. Sembra che gli uomini siano leggermente più propensi delle donne a provare il rimorso del dumper: il 36% degli uomini ammette di aver rotto con qualcuno e se ne rammarica, rispetto al 28% delle donne.

Lasciarsi è difficile

Quindi, cosa succede se un ex partner torna da te, supplicando un’altra possibilità? Per il 50% degli intervistati, la risposta è abbastanza semplice: li riprenderebbero.

Ma riaccendere le scintille di una vecchia fiamma è davvero una buona idea? Come ha detto all’Huffington Post la terapista matrimoniale e familiare Sherri Myers, può essere. Dopotutto, a volte una breve pausa l’uno dall’altro è tutto ciò di cui hai bisogno per “ infondere nuova vita e amore in una relazione che ha perso il suo splendore ”.

In effetti, se voi due siete ancora innamorati, e se le ragioni alla base della separazione erano abbastanza piccole da poterle entrambe veramente riconoscere, aggiustarle o perdonarle, e poi imparare a convivere con il fatto che sono accadute, allora c’è ogni possibilità la tua relazione sarà ancora più forte la seconda volta.

Non torneremo mai assieme

Tuttavia, non tutte le riunioni romantiche sono una buona idea. In effetti, ci sono una serie di ragioni per unirsi all ‘”altra metà” dei single che insistono sul fatto che una frattura di relazione sia resa permanente.

Come sottolinea il giornalista di Stuff Chaz Harris, a volte hai semplicemente obiettivi contrastanti nella vita (ad esempio, vuoi essere libero dai bambini; vogliono un bambino, stat). Se è così, allora il modo migliore per andare avanti potrebbe essere dire addio: un po ‘di angoscia ora può risparmiare molto dolore e risentimento in futuro.

In Psychology Today, Jennice Vilhauer, Ph.D sottolinea che è anche importante capire se vuoi davvero riavere la tua vecchia relazione (completa dei difetti che ti hanno rotto in primo luogo), o se ti stai struggendo per una versione idealizzata di esso che esiste solo come fantasia. Se uno o entrambi nutrite aspettative che la vita sarà radicalmente diversa, semplicemente non ha senso riaccendere quella scintilla. In questo modo può solo mentire il dolore e, alla fine, il risentimento e la distanza emotiva.

Sopravviverai

In sostanza, se sai, nel profondo, che nessuno dei due cambierà davvero e che non sarai in grado di smettere di soffermarti sui motivi alla base della rottura, allora potrebbe essere il momento di pensare di andare avanti separatamente, piuttosto che di muoverti avanti insieme. Tuttavia, spesso può essere più facile a dirsi che a farsi, perché anche se sai, razionalmente, che una relazione non è buona per te, le tue emozioni non sempre si allineano.

La psicologa residente di EliteSingles, Salama Marine, riconosce che andare avanti dopo una rottura può essere davvero difficile. Dice “perché così tante persone tornano dal loro ex? Perché sanno che quella persona li amava e li apprezzava in passato, quindi è più facile tornare da loro invece di cercare qualcuno di nuovo. Tuttavia, farlo può essere davvero doloroso e abbassare la tua autostima, il che è l’opposto di quello che dovresti fare nel periodo post-rottura. È importante mantenere la propria autostima e, semmai, cercare di rafforzare il proprio ego “.

Quindi come puoi aumentare la stima dimenticando il dolore della rottura? Salama consiglia “Esci, incontra i tuoi amici! Divertirsi rafforzerà la tua fiducia e ti permetterà di vedere che sei gradito e interessante per gli altri. Potresti persino incontrare qualcuno di nuovo che ti interessa! Se non ti senti pronto per incontrare nuove persone offline, potresti iscriverti a un sito di incontri. Questo potrebbe essere un buon modo per iniziare a credere nella possibilità che ci possa essere una nuova storia romantica nella tua vita “.

Aggiunge “non possiamo stimare quanto tempo ci vorrà per superare completamente il tuo ex perché è diverso per tutti, ma dandoti gli strumenti per incontrare nuove persone, finalmente incontrerai la persona che meriti veramente”.

Metz
Metz
Metz
MS, RD e scrittore
Metz è creativo, di mentalità aperta e perspicace. Ha un background in istruzione superiore ed è appassionato di salute mentale e benessere.

I migliori siti di incontri

Essere cattivo
8.3
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
Together2Night
9.5
Leggere
inviare una recensione
Valutazione: