https://besthookupwebsites.org/it/segreto-della-salute-della-felicita/Buone relazioni: il segreto della salute e della felicità

Buone relazioni: il segreto della salute e della felicità

Buone relazioni: il segreto della salute e della felicità

Cosa possiamo fare per una vita migliore? Risulta che le buone relazioni sono l’antidoto agli stress e alle tensioni della vita. Nel più lungo studio accademico sulla felicità umana, Harvard ha scoperto che le buone relazioni sono il segreto della felicità e della salute. Lo studio, iniziato negli anni ’30, ha stabilito che i legami stretti sono un ingrediente essenziale per una vita felice. Questa ricerca rivoluzionaria ha evidenziato le relazioni come tampone contro i disturbi emotivi e fisici.

Le buone relazioni vengono fuori in cima: lo studio di Harvard sullo sviluppo degli adulti

Lo studio di Harvard sullo sviluppo degli adulti è iniziato nel 1938 ed è diventato lo studio più lungo sulla felicità. Partendo da uno studio sullo sviluppo degli adulti, i ricercatori si sono resi conto di avere accesso a una serie di dati senza precedenti. L’analisi di indicatori fisici ed emotivi dettagliati ha fornito una visione unica di un fattore difficile da determinare: la felicità. L’accesso a queste informazioni espansive ha rivelato diversi importanti segreti sulle relazioni sane.

Il progetto di ricerca è iniziato come uno studio longitudinale sullo sviluppo degli adulti incentrato sui predittori psicosociali di salute e invecchiamento. Attualmente dura da quasi 80 anni. Il gruppo campione di oltre 700 uomini proveniva da due gruppi molto diversi. Uno da Harvard e l’altro dalla povera città di Boston, che copre un ampio spettro socio-economico e una varietà di background. È diventato uno degli studi più inclusivi sulla vita adulta mai condotti. Lo studio si è ora ampliato per includere i coniugi e la seconda generazione del gruppo campione originale.

I ricercatori hanno registrato la loro qualità di vita e le loro esperienze, insieme alla loro salute fisica. Ogni due anni hanno condotto sondaggi su argomenti come il matrimonio, la soddisfazione professionale e le attività sociali. E ogni cinque anni sono stati effettuati test medici, inclusi radiografie del torace, esami del sangue e delle urine, risonanza magnetica e cardiogrammi. I risultati sono stati sorprendenti.

L’attuale e quarto direttore dello studio, Robert Waldinger, spiega: “La scoperta sorprendente è che le nostre relazioni e quanto siamo felici nelle nostre relazioni hanno una forte influenza sulla nostra salute”. Waldinger dice che non erano i loro livelli di colesterolo a predire come sarebbero diventati vecchi, ma piuttosto quanto fossero soddisfatti delle loro relazioni. “Le persone che erano più soddisfatte delle loro relazioni all’età di 50 anni erano le più sane all’età di 80 anni”, conferma.

Una buona relazione è il miglior tonico

Questi risultati hanno verificato che coloro che erano in buoni rapporti vivevano più a lungo ed erano più felici, dice Waldinger. La ricerca lo ha evidenziato più e più volte. Quelli con matrimoni più felici hanno sperimentato meno dolore fisico, gli uomini con reti di supporto hanno avuto meno deterioramento mentale con l’invecchiamento e le persone che erano sole e solitarie spesso morivano prima. I risultati portano alla nostra attenzione quanto siano importanti le relazioni e non le relazioni, ma le relazioni sane.

Le buone relazioni sono così potenti che proteggono il nostro corpo, anche contro i danni dell’invecchiamento e del dolore. È l’amore che ci mantiene felici e in salute, è il cuore che ci mantiene giovani e forti. A tal fine, costruire relazioni forti dovrebbe essere una ricerca e un piacere per tutta la vita.

3 lezioni più importanti da buone relazioni:

Waldinger, l’attuale direttore del progetto, riassume le tre più grandi lezioni di vita che hanno raccolto dallo studio delle buone relazioni e di una bella vita.

  1. Le connessioni sociali sono davvero buone per noi: lo studio ha confermato che più le persone sono socialmente connesse, più a lungo vivono. Le persone con relazioni strette non solo vivono più a lungo, ma sono anche più sane. Al contrario, la solitudine è tossica. I partecipanti che sono stati isolati hanno mostrato che la loro salute generale peggiorava prima, il loro cervello si deteriorava in giovane età e vivevano vite più brevi. È abbastanza semplice, le connessioni sociali che costruiamo ci tamponano con l’avanzare dell’età.
  2. Qualità non quantità: non è il numero di relazioni, ma la qualità di queste connessioni che le definiscono come buone relazioni. Poiché le relazioni di cura sono protettive per la nostra salute, il conflitto può essere anche peggiore del divorzio e ha un effetto negativo sulla nostra salute. Le persone nello studio che erano più felici nelle loro relazioni nei loro 50 anni erano più sane nei loro 80 anni. Coltiva relazioni profonde e significative: le connessioni di alta qualità sono l’elisir della vita.
  3. Le relazioni sane proteggono il nostro cervello: una delle più grandi paure del processo di invecchiamento è perdere le nostre facoltà. Lo studio ha mostrato che le persone di 80 anni che erano in relazioni saldamente attaccate con qualcuno su cui credevano di poter contare hanno conservato ricordi più nitidi. E al contrario, le persone che erano sole hanno sperimentato un precedente declino cognitivo.

Nel corso dei decenni e attraverso il cambiamento dei paesaggi sociali, economici e politici, relazioni sane e stretti legami con gli altri, sono stati ora scientificamente dimostrati essere il bene più prezioso e prezioso che possiamo accumulare nel corso della nostra vita. Waldinger riassume la loro più grande lezione semplicemente: “buone relazioni ci mantengono più felici e più sani”.

Come creare buone relazioni?

Quindi, ora che sappiamo che relazioni stabili equivalgono a una vita più felice e più sana, potrebbe lasciarti a chiederti come costruire buone relazioni. Non esiste una soluzione singolare a questo problema; piuttosto è un modo di affrontare le relazioni nella tua vita, composto da innumerevoli piccoli atti di amore e apprezzamento. Ecco alcuni suggerimenti pratici per rafforzare le tue relazioni e creare relazioni solide e durature nella tua vita.

  1. Messa a fuoco: quando sei con qualcuno, dai loro tutta la tua attenzione. Metti da parte le distrazioni e concentrati sul tuo partner. Quando il tuo compagno ti dà la sua totale attenzione, ti senti apprezzato e importante nella sua vita.
  2. Sii empatico: la capacità di mettersi nei panni di qualcun altro crea un profondo senso di comprensione reciproca tra le persone. Essere compreso è uno dei grandi doni di una relazione sana, creare una connessione profonda basata sulla vera intimità.
  3. Essere interessati: fare domande e seguire i momenti importanti. Cogli o crea le opportunità per conoscere il tuo partner a tutti i livelli, dai minimi dettagli della vita quotidiana ai suoi sogni e desideri segreti.
  4. Valorizza il rispetto e l’onestà: soprattutto, tratta le persone a cui tieni con rispetto e sii onesto, costruendo solide basi. Essere rispettati fa sentire qualcuno sicuro e ammirato nella relazione. Anche piccole indiscrezioni e inganni possono essere la rovina di una relazione, ma la verità ti offre la piattaforma duratura di una relazione costruita sulla fiducia.
  5. Dire ti amo’: non dare per scontato che il tuo partner sappia che lo ami, dillo ogni giorno. Dire “Ti amo” non solo mostra il tuo apprezzamento ed è un’espressione attiva dei tuoi sentimenti, ma aumenta anche i sentimenti di amore nel tuo partner, sviluppa la tua connessione emotiva e abbassa i livelli di stress per entrambi.

La nostra salute e felicità sono ostacolate o interrotte dalla qualità delle relazioni che abbiamo coltivato nella vita. Grazie a questa lente, le buone relazioni possono essere viste come lo standard d’oro della realizzazione. Sembra essere più vero che vero: le cose migliori della vita sono davvero gratuite.

Pamela Cesar
Pamela Cesar
Pamela Cesar
MS, RD e scrittore
Pamela è un'esperta di relazioni e analista del linguaggio. Grazie alla sua laurea in giornalismo, master in linguistica e incontri passati con crepacuore; entra in empatia con i suoi clienti e li aiuta a comprendere e trasmettere le loro emozioni in modo efficace e ottimista al loro altro significativo.

I migliori siti di incontri

Essere cattivo
8.3
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
Together2Night
9.5
Leggere
inviare una recensione
Valutazione: